Video Atletica Leggera

Loading...

giovedì 4 luglio 2013

Perché la tavola rotonda sul salto in alto durante i Campionati Italiani ?


Chessa, Corradi e Tamberi a Milano il 28 luglio 
per la 2° tavola rotonda di Officina Atletica



                              ...e anche questa volta la nostra proposta non piace a qualcuno ….


  •  la prima tavola rotonda a Gavardo a qualcuno non andava bene perché a proporla “non era un’Associazione… ma un semplice blog”, (anche se poi  Officina Atletica si è costituita Associazione prima dell’evento). Poi, alla fine, i tantissimi Tecnici presenti ci hanno confermato che "andava fatta"...
  • questa volta invece non va bene perché … “bella iniziativa, però dovevate farla in un altro momento…” 
  •   la prossima volta…. vedremo dove la fantasia potrà arrivare..

Quelle che ho riportato qui sopra sono “opinioni personali” di ....  (aprirò un concorso a premi per chi indovina l'autore..), però questi  "niet" non spostano il nostro pensiero:

  • provare ad offrire al nostro movimento tecnico dei momenti d’incontro, di scambio d’opinioni dove mettere sulla “tavola  rotonda”  le esperienze di tutti, a partire da quei “relatori” che offrono la propria disponibilità ad aprire la discussione con il proprio contributo, ma che sono solo la parte iniziale di ogni nostra tavola rotonda, con la discussione e il confronto aperti a tutti i partecipanti... anche successivamente attraverso questo Blog.
  • dove possibile, approfittare degli eventi che già vedono i tecnici presenti, e le gare sono un bel momento di aggregazione, si facilita l’accesso all’evento ai tecnici che sono già presenti per le gare (a volte venuti da molto  lontano) .
  • c’è bisogno del contributo di  tutti per crescere insieme,  e noi siamo una parte di quei “tutti” che vogliono offrire la propria esperienza e il proprio impegno personale a favore di chi è interessato.

Officina Atletica è nata per questo !! 


E l’occasione di "approfittare" della disponibilità dei Tecnici presenti  a Milano per i Campionati Italiani non andava persa, noi ci abbiamo creduto e stiamo lavorando per realizzare questo evento nel migliore dei modi.

Nei prossimi giorni riproverò a chiedere ai siti FIDAL regionali e nazionale di dare visibilità a questa notizia, e spero che troverà un giusto spazio, perché l’evento è di quelli “da non perdere” per chi avrà la possibilità di essere a Milano domenica 28 luglio.

Certo non è tutto facile, alcune persone delle “istituzioni”  condividono questa nostra proposta, altre non l’approvano ....e questo sta nell'ordine delle cose, però quello che più conta è che i Tecnici vogliono partecipare!!!

… e a 20 giorni dall’evento abbiamo oltre 40 tecnici già iscritti alla tavola rotonda, e il vero problema sarà dare spazio a tutti gli interessati….   la sala che abbiamo trovato non è enorme, quindi … se volete trovare posto….iscrivetevi in fretta !!!


sergio

1 commento:

  1. Presente a Gavardo sostengo in pieno le vostre iniziative, creare punti di incontro tra tecnici è sempre una bella cosa, sentire tecnici che raccontano della propria esperienza lo è ancora di +. Continuate a fare incontri del genere ricordando che mettere d'accordo tutti è comunque impossibile, c'è sempre qualcuno che ha visoni diverse.

    RispondiElimina